L’alimentazione selettiva nei bambini: segno precoce di un disturbo alimentare?

L’alimentazione rappresenta un aspetto fondamentale dello sviluppo infantile: grazie all’interazione con il caregiver durante il momento dei pasti, il bambino inizia a sperimentare la propria autonomia in campo alimentare. È proprio all’interno di tale percorso evolutivo che possono emergere le prime forme di difficoltà alimentari. Nella maggior parte dei casi esse sono transitorie e temporanee, anche…

L’Anoressia in adolescenza: l’importanza delle relazioni interpersonali

Quando si lavora con ragazze  molto giovani che soffrono di un Disturbo Alimentare, sono tanti gli aspetti da tenere in considerazione affinché il trattamento funzioni. Innanzitutto è importante valutare i principali obiettivi di crescita e di sviluppo delle adolescenti: sviluppare un proprio senso di identità, diventare indipendenti dalla famiglia e costruire nuove relazioni interpersonali. Le…

Noia e solitudine ti spingono a mangiare? Parliamo di “fame emotiva”

Quando le sensazioni piacevoli non derivano dalle relazioni, dal lavoro o dagli altri aspetti della vita quotidiana, la persona può cercare di procurarsele in altri modi. Mangiare è  sicuramente uno dei modi più diffusi per provare emozioni positive: il cibo è quasi sempre disponibile e non necessariamente richiede preparazioni lunghe e laboriose (specialmente per gli spuntini). In altre parole, si…

Bambini e sovrappeso: riconoscere i campanelli di allarme

In Italia, secondo ricerche recenti, il 36,6% di bambini al di sotto dei 10 anni di età presenta una condizione di sovrappeso. Dietro a questi numeri si nascondono cause di varia natura medica, psicologica, educativa e sociale. I bambini, così come gli adulti, iniziano fin da piccolissimi a utilizzare il cibo come strumento di gratificazione e di…

Obesità: quale terapia?

Quando si parla di obesità si fa riferimento a una patologia cronica, anticamera di altre patologie: diabete di tipo 2, sindrome metabolica, gotta, ipertensione, problemi cardiovascolari e tumori. Negli corso dei decenni è cambiato l’approccio terapeutico al paziente obeso. Negli anni ’60-’70 si assisteva all’esasperata ricerca di una rapida perdita di peso, con diete restrittive e prodotti…

I Disturbi Alimentari possono essere curati, il primo passo è riconoscerli

Chiunque di noi ha sentito, almeno una volta, parlare di disturbi del comportamento alimentare; per i non addetti ai lavori, chiaramente, riconoscerli e distinguerli non è sempre facile. In linea di massima possiamo pensare che quasi tutti conoscano l’Anoressia nervosa, la Bulimia e il Comportamento di Alimentazione Incontrollata. Ognuno di questi disturbi è contraddistinto da…

SOS sovrappeso e obesità infantile

In Italia secondo una recente indagine la prevalenza di sovrappeso ed obesità raggiungerebbe addirittura il 36% alla sola età di 9 anni.  Sono tre le cause principali che possono portare un bambino al sovrappeso. 1. L’alimentazione e il comportamento alimentare del bambino. Spesso ci si preoccupa quando il bambino mangia poco, raramente quando mangia troppo. Se è vero…

Disturbi alimentari nei bambini: quando rivolgersi allo Psicologo?

Fin dalla tenera età la migliore strategia per assicurare un’alimentazione adeguata ai fabbisogni nutrizionale dei bambini è promuovere una corretta educazione alimentare. Bisogna porsi l’obiettivo di migliorare le scelte alimentari del bambino, partendo dalle sue esigenze. La costruzione delle scelte alimentari nell’infanzia è, infatti, il nucleo fondamentale che determina gli atteggiamenti verso il cibo nell’età adulta….

Mindful Eating

La psicoeducazione alimentare pone come assi fondamentali per un corretto stile alimentare il “mangiare consapevole”. Molte persone pensano che il concetto di “mangiare consapevole”, conosciuto a livello internazionale come“Mindful Eating”, si riduca al mangiare lentamente o a masticare il cibo a lungo, ma non ne conoscono il vero e profondo significato. Che cosa vuol dire e quali…

Il peso ideale e il Body Mass Index

L’aspetto fondamentale che deve essere sempre considerato prima di intraprendere un percorso di dimagrimento è la composizione corporea della persona: solo se si possiede un’alta percentuale di massa grassa, si ha necessità di perdere peso. Si ricordi che per ottenere questo dato non fa fede il peso della bilancia, ma servono strumenti specifici come la…

L’Obesità

Secondo dati dell’OMS, la prevalenza dell’obesità a livello globale,”the Globesity“, è raddoppiata dal 1980 ad oggi; nel 2008 si contavano oltre 1,4 miliardi di adulti in sovrappeso (il 35% della popolazione mondiale); di questi oltre 200 milioni di uomini e oltre 300 milioni di donne erano obesi (l’11% della popolazione mondiale). Nel frattempo, il problema…