L’alimentazione selettiva nei bambini: segno precoce di un disturbo alimentare?

L’alimentazione rappresenta un aspetto fondamentale dello sviluppo infantile: grazie all’interazione con il caregiver durante il momento dei pasti, il bambino inizia a sperimentare la propria autonomia in campo alimentare. È proprio all’interno di tale percorso evolutivo che possono emergere le prime forme di difficoltà alimentari. Nella maggior parte dei casi esse sono transitorie e temporanee, anche…

Bambini e sovrappeso: riconoscere i campanelli di allarme

In Italia, secondo ricerche recenti, il 36,6% di bambini al di sotto dei 10 anni di età presenta una condizione di sovrappeso. Dietro a questi numeri si nascondono cause di varia natura medica, psicologica, educativa e sociale. I bambini, così come gli adulti, iniziano fin da piccolissimi a utilizzare il cibo come strumento di gratificazione e di…

Obiettivo perdere peso: SOS Motivazione

La volontà di iniziare un programma alimentare per ottenere una lunga serie di vantaggi, porta la persona a presentarsi dal professionista con molto entusiasmo e determinazione.  In molti casi, però, a questa prima fase di dinamicità e ottimismo segue un graduale ma costante “declino” nella forza di volontà. L’impegno e l’energia che sono richiesti per seguire…

SOS sovrappeso e obesità infantile

In Italia secondo una recente indagine la prevalenza di sovrappeso ed obesità raggiungerebbe addirittura il 36% alla sola età di 9 anni.  Sono tre le cause principali che possono portare un bambino al sovrappeso. 1. L’alimentazione e il comportamento alimentare del bambino. Spesso ci si preoccupa quando il bambino mangia poco, raramente quando mangia troppo. Se è vero…

Disturbi alimentari nei bambini: quando rivolgersi allo Psicologo?

Fin dalla tenera età la migliore strategia per assicurare un’alimentazione adeguata ai fabbisogni nutrizionale dei bambini è promuovere una corretta educazione alimentare. Bisogna porsi l’obiettivo di migliorare le scelte alimentari del bambino, partendo dalle sue esigenze. La costruzione delle scelte alimentari nell’infanzia è, infatti, il nucleo fondamentale che determina gli atteggiamenti verso il cibo nell’età adulta….

Perché stare a dieta è così difficile?

Persone che desiderano perdere solo qualche chilo o pazienti con disturbi dell’alimentazione si trovano tutte di fronte alla stessa difficoltà: seguire correttamente il piano alimentare prescritto dal professionista. Perché è così difficile limitare il consumo di cibo? Una delle possibili risposte si ottiene dagli studi di psicobiologia dell’appetito.  Il modello di Blundell negli anni ’90 ha gettato le…

Bambini in sovrappeso: come riconoscere i campanelli di allarme

In Italia, secondo ricerche recenti, il 36,6% di bambini al di sotto dei 10 anni di età presenta una condizione di sovrappeso. Dietro a questi numeri si nascondono cause di varia natura medica, psicologica, educativa e sociale. I bambini, così come gli adulti, iniziano fin da piccolissimi a utilizzare il cibo come strumento di gratificazione e di…

Quali sono i tuoi “cibi di comfort”? Individua e combatti i più grandi alleati del sovrappeso

Le nostre routine quotidiane, automatiche e inconsapevoli, sono spesso molto dannose per il nostro stile alimentare. Se ci  abituiamo a “risolvere” o  affrontare un momento di malessere con il cibo, lentamente questa abitudine si radicherà in noi così a fondo da divenire quotidiana e, di fatto, diventerà come la modalità principale che utilizzeremo per fronteggiare ogni…

Mindful Eating

La psicoeducazione alimentare pone come assi fondamentali per un corretto stile alimentare il “mangiare consapevole”. Molte persone pensano che il concetto di “mangiare consapevole”, conosciuto a livello internazionale come“Mindful Eating”, si riduca al mangiare lentamente o a masticare il cibo a lungo, ma non ne conoscono il vero e profondo significato. Che cosa vuol dire e quali…