I Disturbi del Comportamento Alimentare

Tutti i pazienti con diagnosi di disturbo alimentare condividono la stessa psicopatologia specifica centrale, cioè uno stato mentale caratterizzato da un’eccessiva attenzione rivolta all’alimentazione, al peso, alla forma corporea e al loro controllo (Espie e Eisler, 2015). Queste caratteristiche sono osservate solo nei disturbi dell’alimentazione (psicopatologia specifica) e spiegano le principali caratteristiche cliniche osservate in…

L’intervento psicologico nell’Anoressia Nervosa

Nell’ambito dell’approccio multidisciplinare ai Disturbi Alimentari, che prevede l’integrazione di diverse competenze e professionalità, la psicoterapia assume un ruolo essenziale e i percorsi psicologici devono essere condotti successivamente alla correzione della  denutrizione e malnutrizione del paziente con Anoressia Nervosa. La psicoterapia consente di intervenire sia sugli aspetti sintomatici, che condizionano nell’immediato il benessere del paziente,…

Anoressia Nervosa: cosa è cambiato dal DSM-IV al DSM-5

L’Anoressia Nervosa, probabilmente già presente nel Medioevo nella forma di digiuni ascetici, è stata descritta in testi di medicina a partire dalla fine del Seicento e poi nell’Ottocento da Gull e Lasègue. L’anoressia nervosa, così come oggi il mondo medico la considera, è un disturbo del comportamento alimentare associato alla distorsione dell’immagine corporea, a un…