Arriva il Natale: 5 strategie per vivere le Feste senza sensi di colpa a tavola

Le Feste natalizie sono alle porte, molti di noi hanno già iniziato a festeggiare e hanno in programma  numerosi pranzi e cene con amici e parenti. Come affrontare questi momenti senza sentirsi in colpa per la grande disponibilità di cibo a cui è così faticoso resistere? Ecco 5 strategie da tenere bene a mente!

1-Scrivi su un foglio tutti i tuoi impegni (pranzi, aperitivi, cene ) e attribuisci un grado di importanza da 1 a 10 a ognuno di questi eventi: se sono decisamente troppi, potrebbe essercene qualcuno a cui è possibile rinunciare? O forse modificare? Declina gentilmente gli inviti a pranzi e cene e proponi come alternativa farsi gli auguri davanti a caffè o una cioccolata (sicuramente gratificante ma meno impegnativa dell’intero pasto!).

2- Amici e parenti vogliono sedersi intorno a tavole imbandite? Proponiti per scegliere il ristorante così da non trovarti nella condizione di mangiare cibo grasso e calorico perché la cucina non può offrirti alternative. Prediligi un posto che accontenti i gusti di tutti, ma soprattutto i tuoi!

3- Parola d’ordine: varietà! Dai la preferenza a secondi di pesce o di carne, piuttosto che primi ricchi di condimenti: le lasagne o i ravioli “conservali” come piatto forte per il giorno di Natale, sicuramente li apprezzerai anche di più. La stessa cosa vale per i dessert: da abolire pandori e panettoni confezionati e contenenti creme industriali. Goditi un buon dolce di pasticceria, sicuramente più gustoso e più salutare!

4- Quando sei seduto a tavola, tieni a mente alcune semplici accortezze: scegli quei piatti che di solito a casa tua non cucini (magari perché troppo elaborati) e goditi il loro sapore; che senso avrebbe mangiare cibi che puoi facilmente mangiare tutti i giorni? Attenzione al cestino del pane e al vino, che si sa, non è di certo privo di calorie.

5- La pigrizia del post-pranzo, a Natale più che mai, rende difficile alzarsi dal divano. Prendi coraggio e dedica almeno 30 minuti per smaltire quello che hai mangiato: una camminata con gli amici o un giro in bicicletta con i bambini sono sicuramente ottime strategie per farti scivolare via i “pranzi” di troppo.

Buone Feste!